KIT REGENERA CARROZZERIA auto Fast Cleaner e Clay Bar Soft Visualizza ingrandito

KIT REGENERA CARROZZERIA auto Fast Cleaner e Clay Bar Soft

H0946

Nuovo prodotto

Kit REGENERA CARROZZERIA - ideale per rinnovare la superficie dell'auto eliminando e rimuovendo smog, residui di guano ed insetti, residui ferrosi dalla carrozzeria dell’auto e non solo.

Composto da: Fast cleaner (500ml) e Clay Bar Soft (100g)

Maggiori dettagli

100 Articoli

20,99 € tasse incl.

Dettagli

Anche un’auto all’apparenza pulita può nascondere uno sporco profondo e quasi invisibile da vedere ad occhio nudo, altre volte la superficie dell’auto appare opaca e ruvida al tatto.
Questo è causato da tutte quelle impurità come smog, polvere dei freni, agenti ferrosi, ruggine, insetti, resina ed altro accumulate durante la normale vita dell’auto e che un lavaggio tradizionale non riuscirebbe ad eliminare.
Come fare a capire se è presente dello sporco invisibile sulla nostra auto e quindi bisogna effettuare un trattamento decontaminante? Con una prova empirica ma molto efficace. Dopo aver lavato bene l’auto, prendete un sacchetto di plastica fine, infilate le dita dentro, e passatelo con molta attenzione sulla carrozzeria, sentirete immediatamente con il tatto e persino l’udito la ruvidità̀ della vernice.
Per questo Mafra ha realizzato il Kit Regénera Carrozzeria, ideale per rinnovare la superficie eliminando e rimuovendo smog, residui di guano ed insetti, residui ferrosi dalla carrozzeria dell’auto e non solo.

Il Kit REGENERA CARROZZERIA è composto dai seguenti prodotti:

Fast Cleaner: è un quick detailer, pulitore rapido per il lavaggio a secco. Fast Cleaner, grazie alla sua formula senza siliconi è un ottimo lubrificante, agisce portando in sospensione lo sporco facilitandone la rimozione con l’utilizzo della Clay Bar.
Contenuto: 500 ml

Clay Bar Soft: pasta decontaminante per carrozzeria elimina facilmente dalla carrozzeria auto inquinamento industriale, traffic film, residui di guano, insetti e resina, residui ferrosi come tracce di ferodo dei cerchi in lega. Adatta anche per vernici scure, purifica la carrozzeria eliminando ogni tipo di impurità.
Dopo la decontaminazione meccanica, la vostra carrozzeria sarà di nuovo liscia e pronta per la rifinitura con cere protettive. Il sacchetto di plastica scorrerà̀ perfettamente quasi senza far rumore.
Contenuto: 100g

Modo d’uso:

ricordatevi di lavorare al chiuso o comunque all’ombra, a macchina fredda, e di prevedere un lavaggio accurato prima e dopo l’uso della Clay Bar Soft.

1 – preparazione della Clay Bar
La prima cosa da fare è dividere la Clay Bar in due o più pezzi a seconda delle dimensioni, per poterla utilizzare più comodamente, e per evitare di doverla gettare tutta nel caso cadesse accidentalmente. La Clay Bar Soft infatti cattura qualsiasi tipo di residuo che potrebbe andare a rovinare la carrozzeria durante l’uso. Facciamo poi una pallina lavorandola con le mani.

2 – lubrificazione della superficie
La pallina deve essere schiacciata per formare una sorta di disco. È molto importante lavorare all’ombra e a carrozzeria fredda, ma soprattutto si deve lubrificare costantemente la Clay Bar Soft con Fast Cleaner, applicandolo sulla carrozzeria e sulla Clay Bar stessa. Andremo quindi a passarla delicatamente con movimenti verticali e orizzontali.

3 – decontaminazione meccanica
Si agisce su piccole parti fino a quando la carrozzeria non è più̀ ruvida e la Clay Bar Soft scorre in modo uniforme. Rimarrete impressionati dalla quantità̀ di sporco raccolta! Infine, si nebulizza il Fast Cleaner sulla parte trattata e si ripassa con Il panno in microfibra Heavy Word in dotazione nel Kit per eliminarne gli eventuali residui di decontaminazione e asciugare la carrozzeria.

4 – utilizzo per non solo carrozzeria
La Clay Bar Soft può essere usata su qualsiasi tipo di superficie, purché̀ non porosa. Via libera quindi ai vetri, ai paraurti, alle parti in plastica e persino ai cerchi in lega, dove è perfetta per rimuovere anche tracce di catrame e ferodo.

5 – mantenimento della Clay Bar
La Clay Bar Soft non è usa e getta, dopo averla usata e “sporcata”, è sufficiente rimpastarla con le mani per creare una nuova faccia pulita e incontaminata da usare di nuovo. Andrà sostituita solamente quando non sarà più possibile trovarne una parte pulita.

6 – riposizione con cura
Per mantenerla in perfetta efficienza, è sufficiente metterla nel suo contenitore originale, lubrificandola adeguatamente prima di riporla. Vi consigliamo di usare Clay Bar diverse per la carrozzeria e per le parti più “difficili”, in modo da non rischiare di rigare la carrozzeria con residui più duri.